6ª EDIZIONE DEGLI INTERNATIONAL OPERA AWARDS “OPERA STAR”-(GLI OSCAR DELLA LIRICA). ECCO LE NOMINATION.



Giovedì 9 marzo c.a. si sono svolte a Verona le operazioni di spoglio delle schede conteneti le terne di artisti nominati per l'assegnazione dell'International Opera Awards "Opera Star" - (Gli Oscar della Lirica) 2017. Risultano così composte.

TENORE:

Vittorio Grigolo

John Osborn

Michael Spyres

 

SOPRANO:

Elena Mosuc

Anna Jur'evna Netrebko

Maria José Siri

 

MEZZOSOPRANO:

Luciana D'Intino

Elīna Garanča

Anita Rachvelishvili

 

BASSO:

Carlo Colombara

Alex Esposito

Roberto Tagliavini

 

BARITONO:

Alessandro Corbelli

Ambrogio Maestri

Simone Piazzola

 

REGISTA:

Emma Dante

Lorenzo Mariani

David McVicar

 

DIRETTORE D'ORCHESTRA:

Andrea Battistoni

Bruno Campanella

Fabio Luisi

 

COSTUMISTA:

Franca Squarciapino

Carla Teti

Piero Tosi

 

SCENOGRAFO

Paolo Fantin

Dante Ferretti

Luciano Ricceri

 

Premio Speciale Golden Opera alla Memoria:

al Soprano Daniela Dessì

 

Premio Speciale Golden Opera alla Carriera:

al Soprano Giovanna Casolla e al Baritono Leo Nucci

 

Premio Speciale Golden Opera per la New Generation:

al Soprano Kristina Mkhitaryan e al Tenore Pietro Adaini



5° EDIZIONE DEGLI INTERNATIONAL OPERA AWARDS "OPERA STAR"

(Gli Oscar della Lirica)
2015/16

Venerdì 23 Settembre 2016 ore 20.30
Teatro Ristori di Verona

Svelati i nomi dei 9 vincitori degli Oscar della Lirica


Miglior Tenore Jorge de León
Miglior Soprano Jessica Pratt
Miglior Mezzosoprano Daniela Barcellona
Miglior Basso Michele Pertusi
Miglior Baritono Ludovic Tézier
Miglior Regista Leo Muscato
Miglior Direttore d’Orchestra Antonio Pappano
Miglior Scenografo Carlo Centolavigna
Miglior Costumista Pier Luigi Pizzi

Sono loro, i nove vincitori che si aggiudicheranno il più prestigioso riconoscimento ai protagonisti della lirica mondiale in quello che sarà l’Evento più importante nell’ambito del programma di eventi del Teatro Ristori di Verona, la 5ª edizione degli INTERNATIONAL OPERA AWARDS “OPERA STAR” (Gli Oscar della Lirica), promossa dalla Confederazione Italiana Associazioni e Fondazioni per la Musica Lirica e Sinfonica, organizzata da Verona per l’Arena con il sostegno della Fondazione Cariverona.


Venerdì 23 settembre alle ore 20.30 il Teatro Ristori* di Verona diventerà infatti magnifico scenario di questa serata di grande spettacolo, che emozionerà il pubblico attraverso le performance degli artisti vincitori, e grazie agli ospiti speciali che parteciperanno all’Evento.
Sono previsti segmenti di spettacolo di assoluto rilievo artistico che coinvolgeranno non solo esponenti della musica lirica, ma anche del teatro e della danza. Sarà dunque un grande spettacolo in grado di esaltare la musica lirica attraverso i suoi principali protagonisti.
Condurrà la serata la giornalista Stefania Pinna di Sky TG24 con la partecipazione straordinaria di Enrico Stinchelli, grande conoscitore ed esperto di musica operistica nonché ideatore e conduttore della nota trasmissione radiofonica di Rai Radio 3 “La Barcaccia”, che ci accompagnerà in un fantastico viaggio nel mondo della Lirica fra passato, presente e futuro.
Speciali ed emozionanti le arie interpretate dagli artisti vincitori e dagli ospiti accompagnati dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Marco Boemi.

Nel corso dello straordinario Spettacolo verranno assegnati altri prestigiosi riconoscimenti:
Premio speciale Golden Opera alla Memoria al Soprano Magda Olivero
Premio speciale Golden Opera alla Carriera al Mezzosoprano Fiorenza Cossotto e al Soprano Renata Scotto
Premio speciale Golden Opera “Opera al Cinema” al Regista Francesco Rosi (alla memoria) per il film “Carmen”
Premio speciale Golden Opera per la New Generation al Soprano Valeria Sepe e al Tenore Luciano Ganci.
Premio speciale Golden Opera per la Danza ai primi ballerini del Royal Danish Ballet Ulrik Birkkjæ e Susanne Grinder.

Un particolare riconoscimento verrà assegnato al Maestro di Coro Francesco Costa, al soprano
cinese Thian Hui, e al pianista Roberto Corlianò. Ospite speciale della serata è il soprano greco
Dimitra Theodossiou, già vincitrice dell'International Opera Award 2012 di Torre del Lago Puccini.

Ideati da Alfredo Troisi nel 1995, gli INTERNATIONAL OPERA AWARDS “OPERA STAR” (Gli Oscar della Lirica) nascono per valorizzare e per contribuire al rilancio della musica Lirica, alla diffusione dell’arte del Canto e dell’Opera che è innanzitutto disciplina di vita e di cultura, scuola di sacrificio e di impegno, di studio e dedizione costanti.
L’Opera, quale Patrimonio Culturale dell’Umanità, unione di antico e moderno, passato e futuro, ha profonde radici nella storia italiana ed europea e insieme rinnova intatto il suo fascino, nell’offrirsi a nuove interpretazioni, alla curiosità dei giovani talenti, alle capacità registiche e scenografiche e soprattutto alle nuove voci.

Il Premio, nato il 31 agosto 2010 all’Arena di Verona, ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, ed ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero del Turismo, del Ministero della Gioventù e del Ministero per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione.

La seconda edizione, si è svolta il 2 agosto 2012 nella splendida cornice del Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago Puccini, con la partecipazione di un numerosissimo pubblico.

La terza edizione è stata realizzata il 18 maggio 2013 a Bologna, su esplicita richiesta della Fondazione Teatro Comunale di Bologna, che ha voluto celebrare, con questo eccezionale evento, il 250° anniversario del Teatro.

La quarta edizione ha avuto luogo nella magica cornice dell’Anfiteatro di Katara, a Doha (Qatar) il 12 dicembre 2014. La cerimonia, trasmessa in diretta sulla principale emittente del mono arabo Al Jazeera, ha visto la partecipazione di un pubblico numeroso, e internazionale, con la presenza di sessanta ambasciatori e rappresentanti di governo provenienti da tutto il mondo.
Tra i presenti anche il Segretario Generale del Comitato Olimpico del Qatar S. E. Sheikh Saoud bin Abdulrahman al Thani, il Presidente della Federazione Internazionale di Basket Horacio Muratore, il General Manager di Katara Dr. Khalid bin al – Sulaiti Ibrahim.

Il Premio consiste in una pregiata scultura realizzata dallo scultore orafo Alberto Zucchetta ispirata alla Nike di Samotracia, simbolo della vittoria.

*Il Teatro Ristori è parte della storia di Verona da metà Ottocento in poi.
Oltre che essere un alto esempio di architettura teatrale di impianto ottocentesco, è da sempre un grande Teatro cittadino, innervato nello sviluppo culturale e sociale di Verona, che ha presentato negli scorsi due secoli spettacoli di tutti i generi, dalla grande prosa all’opera.
Il Teatro, dotato di una eccezionale acustica, è stato di recente completamente restaurato dalla Fondazione Cariverona, che ne cura la gestione e che programma attività di assoluto rilievo internazionale.

info@veronaperlarena.it

International Opera Awards - Arena di Verona - Vista palco
International Opera Awards - Arena di Verona - pubblico